Trattamenti Agopuntura - MTC

Studio di Agopuntura e Tecniche Complementari Associabili
Vai ai contenuti

Trattamenti Agopuntura

🎈Informazioni sulla sicurezza dello studio di via dei Bassi: trattamenti solo per appuntamento, barriere fisiche per il distanziamento sociale, utilizzo di DPI adeguati per tutti i membri dello staff, sanificazione continua di tutto lo studio e trattamento purificativo dell'aria delle stanze di visita con sistemi certificati.
Studio Medico di Agopuntura
e
Tecniche Complementari Associabili

L’agopuntura affonda le sue radici in una cultura millenaria per la quale la malattia è uno squilibrio delle forze energetiche che costituiscono l’individuo e che per farlo tornare in salute, non è sufficiente alleviare o togliere i sintomi, ma occorre ripristinare l’equilibrio perduto. E’ un metodo di cura basato su un approccio "olistico" della medicina, che mira a curare la persona in tutta la sua interezza. In questo tipo di approccio, si realizza più facilmente un importante dimensione di prevenzione, di conservazione e miglioramento dello stato di salute e gestione del disagio.

Per un operatore, la scelta di formarsi in agopuntura e praticarla quindi, non può essere solo una semplice scelta di business, ma deve necessariamente essere l’espressione di un percorso personale e di una adesione culturale.

L'agopuntura è un metodo che utilizza l'infissione e la manipolazione di sottilissimi aghi metallici in ben determinate zone cutanee (punti e meridiani), per cercare di ristabilire l'equilibrio di uno stato di salute alterato stimolando l’attivazione di meccanismi nervosi e bio-umorali che contribuiscono al riequilibrio energetico.
E’una metodica molto antica, però rivisitata in chiave moderna che si avvantaggia dalle moderne acquisizioni della medicina e spesso utilizzata con l’integrazione di apparecchi elettromedicali ad elevata tecnologia per ottenere risposte più rapide ed efficaci.
 
Gli aghi(*) che vengono utilizzati, sono esclusivamente, aghi di qualità certificata, tutti in acciaio, sterili, monouso e confezionati singolarmente.
 
Il tipo e il numero di aghi in ogni seduta varia molto in base alla soggettività della persona che si sottopone al trattamento e ovviamente alla patologia che si deve trattare. Ogni volta che trattiamo un paziente occorre fare un progetto terapeutico e adattarlo alla individualità della persona. Si tratta ogni volta quindi di un trattamento unico e personalizzato.
Gli aghi possono essere posizionati ovunque sul corpo, a seconda di cosa viene trattato. Ma poiché gli stessi sintomi possono essere determinati da cause differenti, i punti da stimolare cambieranno non solo da paziente a paziente, ma anche per la stessa persona, in occasione di episodi differenti o addirittura durante il medesimo ciclo di terapia.
Durante la seduta, il paziente prova una sensazione che non è dolore, ma un misto di sensazioni molto soggettive (sollievo, distensione, pesantezza, indolenzimento). Dopo un trattamento si può notare dei piccoli puntini rossi dove sono stati messi gli aghi, o anche lievi ecchimosi sotto la pelle.
Ciò è normale e non deve essere motivo di preoccupazione.
L'agopuntura come già detto, si concentra sul benessere generale e non solo sui sintomi. Dopo il primo trattamento in genere non si avverte alcun cambiamento definitivo e a volte nessun miglioramento. Non bisogna quindi crearsi aspettative affrettate.
Ci vorranno almeno 2-3 sedute per iniziare a provare un miglioramento del disturbo accusato. Spesso arriva lentamente e si può rivelare anche settimane dopo aver concluso il ciclo di trattamento. L’agopuntura spesso viene associata ad altre tecniche e dispositivi: moxibustione, coppettazione, olii essenziali, fitoterapici(**), etc.
Gli apparecchi elettromedicali che utilizziamo si basano sulla tecnologia micro-computerizzata per il trattamento del dolore e di altre patologie.  L’impiego prevede il collegamento dell’unità all’impugnatura degli aghi per agopuntura (ELETTROAGOPUNTURA***) o agli elettrodi in gel con appositi cavetti (TENS****). In base alle necessità terapeutiche, viene selezionato il tipo di onda e si regola l’intensità e la frequenza su valori che siano efficaci e allo stesso tempo confortevoli per il paziente.
L’Agopuntura oltre alla più conosciuta indicazione nella terapia per il dolore, può trovare indicazione utile anche in molte situazioni comuni come ad esempio nell’ansia e più in generale nelle manifestazioni corporee (somatizzazioni) dello stress. Nei fenomeni fisici e psichici che accompagnano la menopausa, etc.

Non sostituisce terapie mediche eventualmente già in essere, ma le integra.

Una seduta in genere può durare complessivamente da un minimo di 30 minuti ad un massimo di 45 minuti e prevede di solito l’impiego di un numero variabile di aghi (più frequentemente da un minimo di 3 a 20). Un singolo ciclo di terapia con l’agopuntura generalmente varia da un minimo di cinque o sei ad un massimo di dieci o dodici sedute. Il trattamento che facciamo, prevede quasi sempre, anche l’utilizzo di olii essenziali e fitoterapici topici tutti assolutamente naturali ed esclusivamente vegetali per un breve massaggio ayurvedico(*****).
Nel trattamento di alcune patologie, nella stessa seduta, può essere necessario utilizzare anche altre metodiche mediche complementari associabili (es. mesoterapia******).
  
I trattamenti di agopuntura, nello studio in Firenze di Via dei Bassi 45/a, avvengono per appuntamento e attualmente solo di sabato. In questo studio le patologie che vengono trattate sono principalmente riferite alla patologia dolorosa muscolo-scheletrica, disturbi ansiosi della sfera emotiva con somatizzazioni e alle problematiche che spesso accompagnano la menopausa. Il costo complessivo di ogni singola seduta varia da un minimo di cinquanta ad un massimo di ottanta euro, sempre comprensivo di ogni eventuale trattamento complementare che si dovesse rendere necessario durante la seduta. La fattura che viene rilasciata per la prestazione può essere ovviamente utilizzata per la detrazione come per qualsiasi altra spesa medica.
  
(*) AGHI: aghi in acciaio sterili monouso confezionati singolarmente e tutti certificati. Possono variare molto per forma e composizione del manico (spesso in acciaio e rame al fine di favorire una differenza di potenziale elettrico), lunghezza e tipo di affilatura (in genere ad “ago di pino”). Certificazione della Comunità Europea: HWATO™ CE0123; ZHONGYANTAIHE™ CE2460; SUNRISE e HUANQIU di QIU TIAN™ CE1210626/R.
(**) OLI ESSENZIALI E FITOTERAPICI vengono di solito utilizzati dopo la rimozione degli aghi alla conclusione della seduta. Sono balsami, oli essenziali e preparati fitoterapici topici tutti di natura esclusivamente vegetale naturali al 100% e vegan frendly (arnica, capsico, artiglio del diavolo, olio di vinaccioli, olio essenziale di Ylang Ylang, olio essenziale di zenzero et molti altri). Il loro impiego ha una doppia valenza: sempre specificatamente terapeutico, ma anche per alleviare la tensione che si può essere accumulata durante il trattamento.
(***) ELETTRO-AGOPUNTURA consiste nella applicazione di corrente elettrica a bassissimo voltaggio agli aghi di agopuntura come mezzo per stimolare gli ago-punti e potenziare l’effetto del trattamento con aghi. Gli apparecchi elettrici che vengono utilizzati in agopuntura sono dei generatori di impulsi la cui forma, frequenza ed intensità possono essere modificati a seconda degli effetti terapeutici che si vuole ottenere. L’apparecchio viene collegato direttamente agli aghi infissi nei punti di agopuntura attraverso due morsetti (polo negativo e positivo) così gli impulsi generati dall’elettrostimolatore vengono trasmessi nella zona interessata dai punti prescelti. Gli apparecchi per ulteriore sicurezza non vengono mai collegati alla rete elettrica. Certificazione   della Comunità Europea accompagnata da Dichiarazione di Conformità in accordo con la Direttiva 93/42 in materia di Dispositivi Medici con classe di rischio IIa (se collegati alla rete elettrica).
(****)TENS (acronimo di Transcutaneous Electrical Nerve Stimulator) è uno strumento che produce scariche elettriche usate per stimolare i nervi attraverso la cute. Gli elettrodi in gel utilizzati sono assolutamente personali. Gli apparecchi per ulteriore sicurezza non vengono mai collegati alla rete elettrica. Certificazione   della Comunità Europea accompagnata da Dichiarazione di Conformità in accordo con la Direttiva 93/42 in materia di Dispositivi Medici con classe di rischio IIa (se collegati alla rete elettrica).
(*****)MASSAGGIO AYURVEDICO è un particolare tipo di massaggio effettuato per favorire e stimolare il benessere psicofisico dell'individuo. E’ un trattamento antichissimo che in india si pratica quotidianamente tutt’oggi per conservare il benessere e prevenire l’insorgere di problemi di varia tipologia. Secondo la filosofia ayurvedica, la tecnica di manipolazione utilizzata per eseguire il massaggio in questione rappresenta il mezzo attraverso il quale è possibile raggiungere l'equilibrio e la perfetta armonia fra corpo e mente.
(******) MESOTERAPIA è una pratica medica mininvasiva di somministrazione dei farmaci per via intraepidermica, intradermica superficiale e profonda, e sottocutanea o ipodermica. Il vantaggio di questa tecnica consiste nel poter utilizzare dosi ridotte di principio attivo, dosi che diffondono nei tessuti sottostanti l'inoculazione e persistono per più tempo rispetto alla via di somministrazione intramuscolare, con vantaggi quali l'effetto prolungato nel tempo, il ridotto coinvolgimento di altri organi e la riduzione del rischio di eventi avversi o effetti collaterali. I prodotti che vengono utilizzati sono per lo più complessi fito-omeopatici, tutti autorizzati e registrati presso il Ministero della Salute (es. PASCOE: sistemi di medicamenti omeopatici complessi prodotti nello stabilimento Pascoe di Giessen in Germania e distribuiti in 35 paesi Europa, Usa, Canada, Asia et Altri.

Curriculum formativo del dr. ANTONIO C. ROMEI

Laurea in Medicina e Chirurgia con tesi di Neurofarmacologia sui mediatori cerebrali presso Università di Firenze.
Tirocinio ospedaliero abilitante in Cardiologia (legge n° 148/75 e legge 46/79) Firenze.
Perfezionamento Universitario in Sessuologia Medica presso l’Università di Firenze - Dipartimento di Fisiopatologia Clinica.
Formazione in Medicina Psicosomatica ad indirizzo cognitivo-comportamentale della SIMP presso Università di Roma "La Sapienza" - Istituto di Psichiatria.
Specializzazione quadriennale in Farmacologia ad indirizzo clinico presso Università di Firenze.
Formazione in Riflessoterapia Auricolare di I e II livello - A.I.A. Milano con conseguimento del diploma.
Formazione triennale teorica pratica in Agopuntura Energetica e Tradizionale - Scuola dell'Associazione di Agopuntura di Milano (A.I.A.) con conseguimento finale del diploma.
Iscrizione nell'Albo dei Medici Chirurghi dell'Ordine dei Medici di Firenze al n.  7241.
Iscrizione nell'Elenco dei professionisti esercenti l'Agopuntura dell'Ordine dei Medici di Firenze (ai sensi dell'Accordo Stato-Regioni n. 54/CSR del 07/02/13 che disciplina i criteri e le modalità per la formazione in Agopuntura)

Curriculum formativo della dr.ssa MINI PULIKKAL
Diploma di laurea universitaria di Infermiera presso l’Università di Firenze (Lex 240-2010 art. 17 comma 1 e 2)
Tirocini e pratica di tecniche di rilassamento Ayurvedico in Kerala (india)
Corsi di aggiornamento sul massaggio Ayurvedico presso Alma Matters Milano
Iscrizione nell'Albo degli Infermieri di Firenze al n. 5678
 


Per avere informazioni può compilare il form






 Trattamento agopuntura
 Modalità di svolgimento
 Giorni e orari
 Controindicazioni
 Costo di ogni seduta



Dr. Antonio C. Romei Ordine dei Medici di Firenze n. 7241
Torna ai contenuti